Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Passo Fedaia

Jof de Fedaia

Il Passo Fedaia si trova a quota 2057 metri ed è uno dei passi dolomitici più famosi ed apprezzati.

Il Passo è un ottimo punto di partenza per escursioni sia estive che invernali, a piedi oppure con gli sci d’alpinismo. 

E’ punto di partenza di escursioni famose come l’Anello del Padon o l’Alta Via delle Creste e di vie ferrate adrenaliniche, come la ferrata Cresta Ovest, la Ferrata Eterna o la Ferrata delle Trincee

Per una passeggiata più rilassante, invece, il Lago Fedaia offre la possibilità di camminare lungo le sue sponde su una comoda strada asfaltata, al cospetto della Marmolada che si specchia nelle sue acque.  Come non innamorarsi del tramonto in riva al Lago che qui si tinge di un rosa acceso, durante il fenomeno dell’enrosadira delle Dolomiti

Durante l’estate il Passo Fedaia è meta imperdibile per gli appassionati delle due ruote: rappresenta infatti una delle salite più dure del mondo del ciclismo. Sul Fedaia sono state scritte le pagine più famose della storia del Giro d’Italia, fatte di salite decisive e traguardi memorabili. La pendenza della strada in alcuni punti sfiora il 15% rendendo il Passo una conquista ambita e di grande prestigio per ciclisti provenienti da tutto il mondo.

D’inverno i pendii si ricoprono di innumerevoli tracce lasciate dagli sci alpinisti che salgono verso Punta Rocca o Punta Penia.

Torna su

Image Gallery