Condividi

Condividi su facebook
Condividi su whatsapp
Condividi su email

Moè

Muiéi

Appena giunti a Moè, che  sorge a 1.500 m. ed è il villaggio più settentrionale di Laste, è impossibile non rimanere affascinati dalla  vista panoramica che offre: il Monte Civetta visto in tutta la sua maestosità da un lato, il Monte Pelmo con la sua forma unica dall’altro ed in mezzo la chiesa di Laste.

Nel 1983 l’abitato è stato colpito da un furioso incendio che in pieno giorno ha bruciato il cuore del paese, distruggendo molti edifici, ricostruiti gli anni successivi mantenendo lo stile architettonico distintivo della zona.

A Moè è stata recentemente realizzata una stalla grande e moderna, che da un lato fa da ricovero invernale per il bestiame che d’estate viene portato al pascolo sul Col de Le Casiere e dall’altro è fondamentale per tutta la frazione perché, proprio grazie a questa, Laste può contare sullo sfalcio estivo delle ampie aree prative. 

Da Moè è possibile raggiungere a piedi il Col de le Casiere con un comodo sentiero alternativo al percorso che parte da Davare.

Torna su

Galleria Immagini