Condividi

PERCORSO SANTA MARIA DELLE GRAZIE – BRAMEZZA

Affascinante villaggio incantato a quota 1450 metri di altitudine, proprio alle pendici del Monte Sasso Bianco ed affacciato sul Lago di Alleghe e sulla maestosa parete nord-ovest del Monte Civetta, Bramezza stupisce il visitatore con il suo fascino d’altri tempi.  La  caratteristica che non si può non notare è l’architettura delle abitazioni e dei camini, che richiamano vagamente stili orientali. 

Il borgo è raggiungibile con le ciaspe su strada forestale, con un percorso immerso  nei boschi, che vi regalerà emozioni pure: la riscoperta della natura, la quiete silenziosa delle Dolomiti, panorami sempre diversi in base alla luce che riverbera sulla neve. 

Difficoltà: media 

Punto di partenza: spiazzo sopra Santa Maria delle Grazie lungo la strada per Caracoi

Dislivello: 450 metri

Durata solo andata: 2 ore

Altitudine massima: 1450 m.s.l.m.

E’ possibile proseguire l’escursione in direzione di Casera Bur, un bivacco usato dagli escursionisti in estate.

escursioni con le racchette da neve a Bramezza

Nelle vicinanze

Torna su

Galleria Immagini